Descrizione Progetto

LEGUMI ESSELUNGA:
UN NUOVO PACK, TUTTA UN’ALTRA STORIA!

Una buona zuppa riscalda, unisce, si condivide e richiede il giusto tempo per essere cucinata ma anche gustata. Protagonisti i legumi e la loro storia millenaria di nutrimento alla portata di tutti.

IL BRIEF

La gamma dei legumi a marchio Esselunga si rifà il look e diventa la protagonista della stagione con i suoi valori legati all’autunno: calore, cucina casalinga, tempi lenti e condivisione. Per i social come per i monitor in retail ci vuole una storia che emozioni senza necessariamente suggerire una ricetta, ma soffermandosi sui momenti e i rituali a tavola e in cucina.

Nello storia che inventiamo non ricerchiamo effetti speciali, ma cerchiamo di evocare un’atmosfera, a partire dal momento in cui la pentola di legumi viene posta sul tavolo, fino a quel primo mestolo che si solleva tra i vapori e sprigiona gusto e profumi. La scena principale è di fatto quella che conclude il video: una grande famiglia riunita a tavola, nella quale l’incastro dei gesti diventa sinonimo dell’intreccio di ricordi ed emozioni che unisce le persone.

Moodboard Legumi | WOWfood | www.wowfood.it
Storyboard Legumi Esselunga | WOWfood | www.wowfood.it

THE BACK

Uno studio approfondito delle luci consente di creare l’atmosfera giusta, quella del tardo pomeriggio d’autunno in cui si mettono a cuocere i legumi a fuoco lento, in un ambiente semplice, quasi di campagna. Sempre la luce permette di creare il giusto focus sul prodotto immergendolo completamente nel racconto. Il video, girato con Phantom, ha un ritmo slow, come lo sono i tempi di una buona zuppa. Molti movimenti, soprattutto quelli sulla carrellata finale che mostra i nuovi pack, vengono realizzati con il nostro robot Cooper. La musica scelta è volutamente meditativa.

IL NOSTRO BACKSTAGE

Backstage video Table-Top legumi | WOWfood | www.wowfood.it
Backstage video Table-Top legumi 2 | WOWfood | www.wowfood.it

Vuoi raccontare una storia emozionante intorno al tuo prodotto?
Scrivici per un appuntamento.

INIZIA UN PROGETTO